Stipsi e stress

Stipsi e stress

A volte la stitichezza può essere causata dallo stress e questo avviene perché spesso, per riuscire ad essere regolari, bisognerà sempre riuscire anche allo stesso tempo, essere rilassati ed in pace con il proprio io. Con la parola stitichezza, si intende il disturbo per cui non si riesce a evacuare in maniera regolare avendo in questo modo una serie di fastidi legati all’intestino, come la presenza ad esempio di gas e dolori addominali. Di solito, la stipsi e stress comportano anche un senso di gonfiore e di pesantezza continui che infastidiscono e hanno un loro peso sull’umore e sulle attività della vita quotidiana.

Stipsi e stress: le Cause

Solitamente le cause della stitichezza dipendono da una serie di fattori di tipo patologico e una volta esclusi con accertamenti tipici come la colonscopia, si può identificare un intestino pigro che non vuole svolgere il suo compito facendo ristagnare le feci più del dovuto con tutte le conseguenze negative del caso. Infatti normalmente l’intestino dovrebbe essere solo un’area di passaggio, ma quando invece si trasforma in una sorta di area di sosta, nascono i primi problemi.

L’intestino funziona anche come una calamita concentrando tutti i pensieri negativi, i disagi più profondi che si vivono nel quotidiano e che non si riescono ad affrontare. Recentemente la comunità scientifica ha identificato l’intestino come in secondo cervello con strette connessioni con il cervello che viene inteso comunemente. A volte l’intestino, riesce anche a “convogliare” inconsciamente le preoccupazioni di cui non siamo neanche a conoscenza. Stiamo ovviamente parlando della sfera emotiva e dello stress quotidiano che va a ledere l’equilibrio tra il nostro corpo e la nostra mente. Quando non si affrontano i problemi in maniera corretta e non ci si riesce a rilassare davanti alle difficoltà della vita ne viene influenzato l’equilibrio di tipo intestinale.

Stipsi e stress sono spesse volte collegate e per cercare di combatterla, bisogna mettere in campo tutti gli strumenti che si hanno da disposizione preferendo magari rimedi naturali a quelli di tipo chimico-medico, ed in più anche cambiando totalmente il proprio stile di vita e la propria alimentazione. Non solo, in caso di periodi di forte ansia causata da stress può essere utile anche un aiuto esterno che può essere dato da uno psicologo.

Stipsi e stress
Stipsi e stress

I rimedi contro la stitichezza da stress

Per cercare di ripristinare il benessere dell’intestino innanzitutto, l’ideale sarebbe cercare di capire cosa c’è che non va e solo successivamente intraprendere delle soluzioni.

Al di là della questione di tipo psicologico che va sempre affrontata, per ottenere nuovamente il proprio benessere, invece si può anche iniziare con dei rimedi naturali che servono a stare bene, ottenendo dei miglioramenti di tipo graduale e semplice.

L’ideale sarebbe cercare di evitare l’utilizzo di lassativi sin dal primo momento, quanto piuttosto si potrebbe puntare su prodotti naturali come l’olio di lino ricco di omega 3.

Un altro rimedio utile per stipsi e stress è l’utilizzo di magnesio in polvere, che allevia i dolori muscolari oppure l’aloe vera che aiuta a liberare il tratto intestinale.

La medicina cinese contro la stipsi e stress

La medicina cinese e quindi l’agopuntura può offrire un valido aiuto nella stitichezza da stress. Come già visto la stipsi è legata molto alla sfera emotiva di ognuno di noi. L’agopuntura, avendo delle peculiarità terapeutiche ansiolitiche scientificamente riconosciute dalla comunità medica, risulta un ottimo ed efficace rimedio senza effetti collaterali per combattere e trattare quelle forme più frequenti e comuni di stipsi.