Fuoco di Sant'Antonio

Nevralgia post-erpetica

La nevralgia post-erpetica è la complicanza più comune dell’Herpes zoster. Essa si manifesta con dolore importante più spesso nelle persone anziane e in quelle  immuno-depresse; tende a cronicizzare, può durare per anni e divenire  invalidante. Il dolore è molto intenso e in certi casi risulta difficilmente trattabile con comuni farmaci e bisogna ricorrere a neurolettici o simili che creano importanti effetti collaterali.

I nervi più spesso interessati sono quelli intercostali, lombari, sacrali e trigeminali e più raramente il nervo oculomotore. Nell’interessamento dei nervi cranici, in particolare del nervo trigemino, le complicanze più temibili possono essere la cheratite, l’uveite e la lesione delle palpebre o anche la cecità.

La Causa !

L’agente virale in causa è quello  della varicella-zoster. La comparsa della sindrome prevale nelle persone adulte e anziane, e  specialmente in nelle persone, anche giovani, con difese immunitarie carenti.

Nevralgia
Nevralgia

Cosa fare ?

L’Agopuntura associata alla moxibustione si è mostrata più efficace del gabapentin, il farmaco per il trattamento di herpes zoster.

Alla luce della mia esperienza di medicina integrata, i risultati sono più rapidi, stabili e risolutivi con l’agopuntura che lo la terapia antivirale. Inoltre, fatto non secondario, un intervento precoce con l ‘agopuntura, riduce significativamente l’incidenza di neurite post-erpetica e le sue croniche sequele dolorose. Quest’ultimo beneficio nasce dal semplice assioma “prima spengo l’incendio, meno danni ho alla struttura (nervi sensitivi) della casa”

Uno Studio di efficacia dell’Agopuntura

Una nuova ricerca ha confrontato gli effetti dell’agopuntura seguite da moxibustione locale, nei confronti di un gruppo che ha ricevuto solo gabapentin e solo agopuntura sham. Il vero gruppo di agopuntura ha avuto un tasso effettivo del 94% rispetto al gruppo del farmaco che ha avuto un tasso effettivo del 86%. Il Gabapentin (Neurontin) è un farmaco spesso usato per trattare il dolore nevritico, soprattutto nel dolore post-erpetico.

I Sintomi

Il paziente avverte un forte dolore e calore nella zona dove si sono formate le vescicole sulla cute. Le zone del corpo interessate posso essere diverse anche se frequentemente il torace è quella piu’ colpita.

La scienza medica moderna, confermando l’efficace dell’agopuntura nel trattamento del dolore e anche del dolore da nevralgia, ti consiglia di farti sottoporre a trattamento con agopuntura visto i risultati efficaci e senza effetti collaterali dei farmaci.

Hai dubbi o domande ? Contattami via email cliccando qui.

Riferimenti Scientifici Medici:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24325052

https://www.healthcmi.com/Acupuncture-Continuing-Education-News/1314-acupuncture-beats-drugs-for-shingles-nerve-pain#sthash.gUa1uq77.dpuf