Nausea in gravidanza

Nausea in gravidanza

Ebbene si … il trattamento della nausea in gravidanza è stato il primo riconoscimento ufficiale dell’agopuntura da parte dei massimi vertici della Medicina Occidentale, che mette in evidenza il valore indiscusso di questa metodica e riguarda, in particolare, la stimolazione di alcuni punti di agopuntura, fra cui spicca Neiguan, sesto punto del Meridiano di Pericardio, spesso abbreviato come “P6”.

Nausea in gravidanza
Nausea in gravidanza

Il punto P6 è localizzato sulla superficie interna dell’avambraccio, ad una distanza di tre dita trasverse a partire dalla piega di flessione del polso, e viene da millenni impiegato dagli agopuntori per regolarizzare il funzionamento degli organi situati nelle regioni toracica, epigastrica ed ipocondriaca. In particolare, P6 ha come indicazione proposta dalla Medicina Tradizionale Cinese la terapia del cosiddetto “Qi ribelle”, cioè dell’inversione del normale transito dell’aria e del cibo nelle vie aeree ed alimentari. P6 è oggi considerato uno dei punti fondamentali per il trattamento dei sintomi nausea in gravidanza oltre al vomito, sui quali si può agire non solo con sedute di agopuntura ma anche tramite l’acupressione. Oltre a tale classico metodo antico, risulta molto utile l’utilizzo dell’agopuntura auricolare su determinati punti specifici della conca. A tal proposito rimando a tale metodica nella sessione dedicata qui.

Visto che in gravidanza tutti i farmaci sono proibiti per noti o meno effetti teratogeni sul feto in particolare nei primi mesi di gestazione, consiglio vivamente di utilizzare un metodo classico efficace e senza effetti collaterali come l’agopuntura dove viene applicata un metodica efficace non solo per la nausea in gravidanza.

In futuro la pancia crescerà, non dimenticarti che non potrai assumere farmaci per il dolore per il mal di schiena e quindi in quel momento l’unica possibilità terapeutica sara’ l’agopuntura.

Hai partorito ? Anche quando allatti non puoi assumere farmaci quindi pensa che potrebbe esserti utile l’agopuntura anche nel periodo post parto.