Il dolore alla spalla

Il dolore alla spalla

Il termine “periartrite scapolo omerale” era utilizzato un tempo per definire l’infiammazione delle strutture “peri articolari” quelle poste, cioè, intorno all’articolazione, oggi si parla invece di “sofferenza della cuffia dei rotatori” che coinvolgono tendini e muscoli coinvolti nei normali movimenti della spalla e che crea il dolore alla spalla. L’infiammazione di queste strutture causa, appunto, il fenomeno della spalla dolorosa.

La sola diagnosi “ortopedica” non è a volte sufficiente. Infatti il dolore alla spalla può essere l’evento sentinella, ovvero la manifestazione “esterna” di patologie profonde! La diagnosi in agopuntura ci permette di riscontrare molte cause interne che possono manifestarsi a livello della spalla, causando tutte le lesioni suddette come ad esempio:

1- malattie croniche dell’intestino
2- malattie cardiache
3- malattie croniche polmonari
4- malattie renali

Dunque la diagnosi fatta dal medico deve essere sia ortopedica che internistica, specialmente nei casi in cui non si evidenzino cause traumatiche evidenti.
Se non curiamo la causa profonda avremo poche possibilità di risolvere il problema specifico della spalla.

Il dolore alla spalla
Il dolore alla spalla

Il dolore alla spalla: le cura con l’Agopuntura
L’agopuntura si rivela realmente efficace nelle tendiniti della spalla, nei dolori recenti dovuti a traumi (senza rottura della strutture) o a sovraccarico e nell’artrosi non grave. Nelle infiammazioni acute senza versamento, ci sono tecniche di sblocco che consentono una ripresa funzionale, già nel corso del trattamento.

A seconda degli elementi della cuffia danneggiati, ci saranno delle limitazioni in uno o più movimenti.
Il primo sintomo è il dolore alla spalla; esso appare generalmente in modo progressivo.

In medicina Cinese si parlerebbe di una costituzione di milza debole con tendenza alla stasi di fegato di fondo e con calore umidità accumulati nella spalla come risposta ad un probabile risalita incontrollata dello yang di fegato.

Cinese vero? Esattamente! E’ un linguaggio del tutto incomprensibile per i pazienti ma anche per i medici non esperti nel capo della medicina cinese. E allora come lo spieghiamo in parole semplici senza passare per pazzi visionari? Potremmo dire che si tratta di un dolore acuto di tipo infiammatorio di origine interna che definirei viscerale.

Ci nutriamo di cibo ma anche di emozioni e di aria quindi attenzione non solo a selezionare i cibi ed evitare luoghi con troppo smog e preferibilmente a non fumare ma è utile anche evitare e cercare il più possibile di stare lontano dalle emozioni negative educandovi a pulire e selezionare anche quelle.

In questo caso la costituzione di fondo aggravata dalla stanchezza estrema e dai precedenti disturbi articolari delle spalle sono stati determinanti per generare il dolore alla spalla.

Quello che suggerisco è considerare questa patologia come più energetica e interna rispetto alle altre, motivo per cui risponde molto bene all’agopuntura !